È partito il progetto “Brianza Experience-La via del saper fare”

Il 14 marzo a Meda presso la Medateca e il 15 marzo a Lissone presso il Museo di Arte Contemporanea ha preso avvio la prima fase del progetto promosso all’interno dell’iniziativa del network Brianza Experience con la collaborazione del team City Innovation Lab dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e di POLI.Design, Consorzio del Politecnico di Milano che hanno dato vita a BDD-Brianza Design District.

www.brianzadesigndistrict.it

Il progetto ha come obiettivo la promozione della cultura produttiva, industriale e manifatturiera, nel campo del design e dell’arredo valorizzando il patrimonio culturale, esponendolo e rendendolo fruibile ai mercati di riferimento in occasione di Expo 2015.

www.brianzaexperience.it

Per la fase di avvio delle azioni locali sono stati realizzati due incontri (14 e 15 marzo) con ragazzi pre-adolescenti. La finalità è stata quella di far avvicinare anche i più piccoli al significato e all’uso degli strumenti digitali che stanno trasformando il nostro mondo. I ragazzi coinvolti hanno sperimentato come si progetta un oggetto, come lo si anima attraverso la tecnologia, come si usa una stampante 3D e molto altro.

Affiancati da un team di esperti di TheFabLab, i giovani artigiani digitali hanno riprogettato alcuni dei nostri arredi per asili secondo le loro idee e i loro sogni dando loro nuova vita e nuove funzioni.